Il dialetto a scuola

Il dialetto a scuola

  • Posted on: 6 Maggio 2013
  • By:

All’inizio del secolo scorso nelle scuole italiane gli alunni parlavano regolarmente il “dialetto locale” e questa pratica era non solo tollerata, ma anche sfruttata al fine di imparare meglio l’italiano, e non solo per i primi anni, ma anche fino alla quinta elementare.
Si entrava a scuola col solo “dialetto” e si usciva con dialetto ed italiano. Sappiamo che anche i maestri potevano parlare in dialetto
a scuola, proprio a fini didattici e con crisma di legalità piena.
Vi fu anche una serie di pubblicazioni editoriali di “Libri per gli esercizi di traduzione dal dialetto”, editi in modo “conforme ai nuovi programmi 1923”.
Fra questi si distingue, per il veneto, Ada Adamo Bazzani (1866-1971) insegnante della scuola «A. Diaz» di Venezia, maestra appassionata e intelligente, autrice di diversi fortunati libri di testo per le scuole elementari tra cui questo «El parlar de la mama».

Share Button